top of page

L'AMICO RITROVATO

(I nomi sono di fantasia)

Siamo con 5 minori alla Pasticceria Eoliana dell’Ortica. E' un posto carino e tranquillo, piace a noi e a loro. Oggi abbiamo organizzato questo pranzo per fare conoscere agli altri Kaba, l'ultimo arrivato. Ci sediamo e ordiniamo nell'attesa che arrivi anche lui in forte ritardo. Quando Ayouba lo vede entrare, gli occhi increduli e pieni di gioia lo chiama ad alta voce…Kabaaaa!! I due si abbracciano e ridono …Gli altri 4 ragazzini non sanno il perché,


ma si uniscono alla ola di benvenuto. Si crea un po’ di confusione che non riusciamo a contenere. Qualche cliente si gira. Non infastidito per fortuna, semplicemente curioso di capire cosa stia succedendo.

Kaba e Ayouba, 16 anni, compagni di scuola e amici del cuore in Gambia, dopo mesi di silenzio e di buio, ignari l’uno della sorte dell’altro si sono ritrovati. Uguale la meta sognata e raggiunta. Uguale la paura, prima del deserto e poi del mare, diverso il percorso seguito.

Ayouba salvato dalla Ocean Vicking sbarca in agosto a Salerno, Kaba piu’ o meno negli stessi giorni arriva a Lampedusa a bordo della sua bagnarola miracolosamente sopravvissuta al mare. Dopo qualche mese decidono di partire per Milano. E qui arrivano, come attratti dal filo dello stesso invisibile burattinaio che li consegna a Rete Milano perché possano ritrovarsi. Peccato non potervi mostrare la foto originale, ma sicuramente sotto ai cuoricini potete immaginare i loro meravigliosi sorrisi.

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page